EQUITA e Private Equity Partners insieme per una spac

Milano, 2 Giugno 2017 – Equita – Investment Bank indipendente leader in Italia- e Private Equity Partners (PEP) -primaria Società di investimento indipendente fondata da Fabio Sattin e Giovanni Campolo – promuovono la costituzione di una SPAC (Special Purpose Acquisition Company) come prima iniziativa della Joint Venture paritetica annunciata lo scorso marzo e nata per lo sviluppo di congiunti e innovativi progetti nel settore del private capital.

La SPAC, la cui quotazione è prevista nei prossimi mesi, perseguirà una logica industriale nella scelta della propria target, puntando ad imprese da valorizzare e che ambiscono ad aumentare la propria dimensione internazionale. Il duplice obiettivo, già nell’immediato futuro, è di offrire un solido investimento per gli investitori istituzionali e l’accesso al mercato dei capitali per società con tangibili opportunità di crescita. L’iniziativa sarà allineata alla best practice di mercato, relativamente ai ritorni per gli investitori, e con remunerazione per i promotori collegata al successo di lungo periodo dell’investimento.

Il progetto esalta le competenze di Equita e PEP, mettendo a disposizione rispettivamente oltre 40 anni di selezione di investimenti e di advisory nei processi di quotazione sul mercato azionario e oltre 20 anni di competenza nell’acquisire, gestire e sviluppare e valorizzare società industriali italiane.

Equita e PEP si caratterizzano, quindi, per essere promotori istituzionali che fanno della raccolta di capitali, della selezione di società target e della successiva quotazione una naturale evoluzione del proprio core business operativo, facendo leva sul supporto professionale e sul network di relazioni di entrambe le istituzioni.

Fabio Sattin, Presidente di PEP, commenta: “La Spac è la prima iniziativa nel settore del private capital che la JV Equita-Pep si propone con una logica industriale e di supporto allo sviluppo e alla internazionalizzazione delle imprese, generando valore per le aziende e per gli investitori nel medio lungo termine”.

Francesco Perilli, Presidente di Equita Group, dichiara: “A breve distanza dal lancio della nostra JV, siamo felici di annunciare la prima iniziativa che ci vedrà assieme in un progetto di private capital dove entrambe le competenze professionali ed esperienze operative nell’ambito dei mercati finanziari e del private equity verranno messe al servizio della società target” .

Ulteriori informazioni su:

EQUITA

Equita è un partner di riferimento per le imprese italiane e gli investitori istituzionali grazie alla presenza consolidata nel panorama finanziario italiano da oltre 40 anni. Con un modello di business chiaro e focalizzato, Equita unisce l’attività di Sales & Trading su titoli azionari ed obbligazionari per clienti istituzionali nazionali ed internazionali ad una piattaforma Investment Banking di alto profilo dedicata alla consulenza ad imprese ed istituzioni finanziarie in operazioni di finanza straordinaria, entrambe supportate da un’attività di Equity Research riconosciuta per la sua eccellenza. La combinazione dell’indipendenza in materia di servizi di consulenza, la tradizione e la conoscenza approfondita delle dinamiche dei mercati azionari – garantita dalla credibilità e dall’accesso preferenziale agli investitori istituzionali nazionali e internazionali – garantiscono ad Equita un posizionamento unico nel mercato italiano

PRIVATE EQUITY PARTNERS

Private Equity Partners (PEP) è una primaria Società di investimento indipendente, fondata e interamente controllata da Fabio Sattin e Giovanni Campolo operante in Italia da circa 25 anni. L’attività principale di PEP è quella di effettuare investimenti nel capitale di rischio in società non quotate, sia direttamente, che attraverso fondi gestiti dalla propria controllata PEP SGR e sottoscritti da primari investitori istituzionali internazionali con l’obiettivo di supportarne lo sviluppo sia a livello nazionale che soprattutto internazionale, massimizzandone il valore, allo scopo di ottenere un ritorno premiante sull’investimento. PEP è presente direttamente o tramite suoi rappresentanti nei principali Paesi emergenti: Cina, Brasile, Russia, Polonia, e India. Il team di PEP vanta una esperienza quasi trentennale nel private equity e venture capital in Italia, con oltre 60 operazioni concluse e numerose operazioni di quotazione in borsa realizzate sia in Italia che all’estero.

Scarica l'allegato